• Facebook Icona sociale

Materia diversa 

materiali e tecniche per l’architettura

a cura di Filippo Bombace

sabato 23 marzo alle ore 16.00

PADIGLIONE 1

1 DEI Casa Editrice

Il mercato immobiliare negli ultimi anni ha subito molti cambiamenti, basti pensare alla differenza del numero delle compravendite tra l’anno 2003 e il 2013 per rendersi conto di cosa sia successo al settore dell’architettura e dell’ingegneria civile.

Gli ultimi due Governi hanno confermato una politica di supporto al settore dell’edilizia promuovendo gli incentivi fiscali dell’eco-sismabonus, finalizzati alla riqualificazione dell’immobile dal punto di vista della sicurezza e dell’efficientamento energetico.

I materiali più innovativi, insieme ad una corretta informazione tecnica, avranno quindi un ruolo fondamentale per l’adeguamento degli edifici.

 

Breve introduzione all’evento di Giuseppe Rufo, Direttore della casa editrice DEI

2 INNTEX -  l’uso del tessuto metallico in architettura

Azienda con 65 anni di esperienza nel settore meccanotessile, in cui si fondono la tradizione tessile italiana con l'innovazione e la ricerca sui tessuti metallici in maglia, utilizzati per l’architettura, l’interior design e la moda, utilizzando materiali quali l’ottone, l’acciaio inox o il rame, in fili di vari diametri.

Ne parliamo con Giusy Vergara 

3 TENSOCIELO – rivestimenti termotesi nelle abitazioni private

I soffitti tesi sono un elemento di arredo in grado di coniugare un’ottima resa estetica con eccellenti prestazioni funzionali (dal controllo termico a quello acustico, passando per un’ottima impermeabilità e una migliore illuminazione).

Grazie alla loro versatilità, si impiegano con successo sia in appartamenti privati che in locali pubblici, permettendo un’installazione veloce e pulita.

Ne parliamo con Stefano Zanni e con Salvatore Mariosa

 

4 LAPITEC -  la pietra sinterizzata

Lapitec® è una pietra sinterizzata innovativa, a “tutta massa”, formata in grandi lastre, che coniuga il pregio estetico alle grandi dimensioni e ad elevatissime proprietà fisico meccaniche, unendo le potenzialità del porcellanato tecnico con la consistenza, la lavorabilità, l’eleganza e la naturalezza dei colori e delle finiture tipiche della pietra naturale.

La superficie è totalmente priva di porosità, non assorbe, non si macchia ed è resistente all’insediamento di batteri e muffe, inoltre è assente da resine e non contiene derivati del petrolio.

Ne parliamo con Adalberto De Paoli

5 GRANDINETTI - rivestimenti in graniglia, pastina di cemento e cementine dal 1902: l’eleganza, la raffinatezza e il virtuosismo di una manifattura carica di vissuto

Grandinetti nasce a San Severino Marche nei primissimi anni del XX secolo, dando vita in piena Art Nouveau ad un opificio di marmette tra i più prestigiosi d’Italia, specializzato nel mondo dei pavimenti, degli accessori e dei rivestimenti in graniglia, pastina di cemento, mosaici e cementine, oggi evolute tecnicamente grazie all’avvento della tecnologia.

 

Ne parliamo con Sharon Paternò e Sergio Ortolani

6 TARKETT – linoleum, design by nature

Il linoleum è una superficie naturale e sostenibile apprezzata per il comfort e la lunga durata.

Tarkett è stato il primo produttore al mondo ad ottenere la certificazione Cradle to Cradle® per l’approccio sostenibile; la ricetta originale, la stessa dal 1898, è costituita per il 94% da materie prime naturali (olio di lino, farina di legno e di sughero, resine) ed offre una gamma di design marmorizzati in colori vivaci e intensi. La superficie viene trattata con l'esclusivo trattamento superficiale xf²™ che ne garantisce una maggior resistenza facilitandone pulizia e manutenzione.

 

Ne parliamo con Massimiliano Falleri

7 MONTECOLINO – il prato 2.0 : la nuova frontiera dell’arredamento con il prato sintetico

L´erba sintetica rappresenta una soluzione pratica ed economica per i propri spazi cui si voglia dare un tocco di ‘verde’. 

Nasce come prodotto da utilizzare in ambito sportivo ma negli ultimi anni ha trovato impieghi sempre nuovi e diversi in giardini, terrazzi, balconi, ma anche interni e aree giochi.

 

Ne parliamo con il Alcide Dall’Aglio 

8 CHILEWICH – prodotti fabbricati in vinile tessile, senza l’utilizzo di plastificanti a base di petrolio

Tutti i prodotti in vinile tessile Chilewich Plynyl contengono Microban®. La sostanza che fornisce una protezione antimicrobica per tutta la vita del prodotto, inibendo la nascita di batteri e muffe. I prodotti in vinile tessile Chilewich sono inoltre coperti dal programma di certificazione internazionale GreenGuard, del GREENGUARD Environmental Institute, che ha l’obiettivo di proteggere la salute delle persone attraverso una riduzione dell’esposizione agli agenti chimici, e un miglioramento della qualità dell’aria negli ambienti interni.

 

Ne parliamo con Annalisa Cortegiano 

 

9 NEVE RUBINETTERIE – creatività diversa

Dal 1956, Neve è un'azienda vivace, che ha, negli anni sviluppato uno stile inconfondibile, fondato sulla qualità, il servizio e una nota di simpatica familiarità che caratterizza una le sue collezioni; fra queste un particolare approfondimento merita il progetto che combina l'acciaio con le maniglie in porcellana disegnate dall'artista greco Christos Bougioukos e lo sviluppo di una serie innovativa che accosta ancora l’acciaio a un materiale raffinato quanto naturale, il sughero.

Ne parliamo con il Andrea Zuffi